Valerio Malvezzi

MALVEZZI EUROPEI: Storie di un'Economia Distorta

“Non esiste nessuna crisi: solo un cambiamento, pianificato e deliberato, di sistema economico”

Gli Italiani sono Risparmiatori Distratti o Truffati?

//
Commento1
Sono stato recentemente invitato in qualità di esperto a SKY TG 24 Economia in una puntata dedicata al risparmio e ai problemi dei risparmiatori italiani: “Gli italiani sono risparmiatori distratti”. E’ vero oppure no? Il tema, di grande attualità dopo gli scandali di queste settimane, riscontra giustamente molto interesse in tante persone. Da più parti molti si chiedono se davvero la colpa sia, in buona parte dei risparmiatori italiani. E qui le tesi che ascolto sono due. La prima, che...
Approfondisci →

Se lo Stato non stampa la sua Moneta, i Cittadini si impoveriscono

//
Commento0
Nel grafico seguente potete vedere la % di Risparmio sul Reddito Disponibile in Italia prima e dopo la perdita della sovranità monetaria. Come tutti potete vedere, quando uno stato stampa la sua moneta la gente diventa ricca, mentre, quando uno stato cede la stampa della moneta ad una banca privata, la gente si impoverisce. Se vuoi che ti aggiorni sulle novità lascia la tua mail qui sotto:

La vera storia del rapporto deficit/PIL

//
Commento0
Nei grafici seguenti troverete la vera storia del rapporto deficit/PIL. Nel primo grafico si dimostra come quello del governo Conte sia uno dei rapporti deficit/PIL più bassi degli ultimi 10 anni.   Nel secondo grafico si dimostra come l’Italia ha la media di rapporto deficit/PIL più bassa dei paesi del Mediterraneo negli ultimi 10 anni. Come si dimostra sopra, sono false due affermazioni: che il governo Conte proponga una manovra di deficit superiore a quella dei suoi predecessori che l’Italia...
Approfondisci →

Il Governo degli Schiavi: come ci vorrebbe l’Europa

//
Commenti3
Il Governo degli Schiavi Un titolo provocatorio che può facilmente trarre in inganno. Si potrebbe pensare che ci si rivolga all’attuale Governo se si osserva con una non attenta lettura o se non si guarda il video correlato qui in basso. In realtà, andando oltre, si può capire facilmente il riferimento. Siamo ad Agosto e sono state rimandate a Settembre tutte le scelte e decisioni politiche riguardanti la Manovra di Bilancio. Qui voglio parlare di aspetti economici, e lo farò...
Approfondisci →

Gli Uomini lasciati soli finiscono per suicidarsi

//
Commento0
Si discute di un problema enorme, di cui poco si parla, cioè il suicidio di moltissimi imprenditori che non riescono più a mandare avanti la propria azienda. Si discute del fatto che molti imprenditori siano stati costretti dagli eventi a diventare tali, e, una volta in difficoltà, nessuno li ha aiutati. E’ un problema italiano, si dice. Si dice che l’imprenditore non ha più la verve, la stoffa, la resistenza di un tempo. Si dice. Tuttavia, questo non accade solo...
Approfondisci →

Perché la finanza non ci farà uscire dalla Crisi: apologia di una verità nascosta

//
Commento0
Ripropongo questo articolo scritto un paio di anni fa pubblicato sul mio blog di Win The Bank. I dati, e questo lo preciso per dovizia di informazione verso coloro i quali sono “in-capaci” di contestualizzare l’informazione che raccolgono, sono antecedenti alla data odierna. Si parla dei tassi della FED, del Quantitative Easing di Mario Draghi e di ciò che poi, è realmente accaduto. Di come, ancora una volta, Valerio Malvezzi ha predetto ciò che sarebbe avvenuto Di come, guarda un...
Approfondisci →

La follia del Neoliberismo e il Paradosso di Trump – VIDEOANALISI

//
Commenti3
Come spesso accade, le notizie saltano agli occhi nel momento meno sperato. Una va in edicola, un sabato pomeriggio, e salta agli occhi una questione sul Presidente Trump. Mesi fa, in tempi non sospetti, quando mi chiedevano opinione sulle politiche protezionistiche di Donald Trump, invitavo a stare attenti e a valutare bene ciò che il Presidente degli Stati Uniti diceva, perché- continuavo- “non è che abbia tutti i torti”. Su “Il Sole24ore” del 28 Luglio 2018 c’è scritto:  Crescita trimestrale...
Approfondisci →

Il disegno occulto di occupazione finanziaria dell’economia

//
Commento0
La cosiddetta “crisi” non esiste. È un falso storico che le piccole imprese italiane siano state le cause di questa cosiddetta “crisi”, sul lato delle banche italiane.  Per quanto concerne il primo aspetto, siamo in un cambiamento deliberato e pianificato di sistema economico. Per quanto riguarda il secondo, è vero l’opposto, e cioè sono state le banche italiane, per complesse ragioni altrove spiegate, a mettere in crisi le piccole imprese italiane. Al crescere della sofferenza del sistema, le banche non...
Approfondisci →

Tutte le balle che raccontano da anni: quando la Verità viene accusata di menzogna

//
Commento1
A seguito dell’articolo e del video pubblicato, dove facevo il punto e rispondevo ai sedicenti esperti riguardo i numeri dei Suicidi di Stato (che ti suggerisco di vedere e di leggere, se ancora non lo hai fatto)ho ricevuto ulteriori attacchi ed insulti. Oltre agli improperi rivolti alla mia persona, una cosa in particolare mi ha spinto a registrare un video: l’accusa di fomentare e di mettere in giro FALSE NOTIZIE. Credo che la giusta risposta possa essere questo video, in cui...
Approfondisci →

Perché siamo diventati POVERI – Analisi e spiegazione Economica in 6 passi

//
Commento1
Passo 1: Cambio del modello economico Partiamo da una lettura rovesciata della storia economica: e se non ci fosse stata nessuna crisi nel 2007? E infatti, non c’è stata nessuna crisi. C’è stato un cambiamento pianificato e deliberato di sistema economico. A livello europeo, l’adesione al modello unico di pensiero economico neo liberista ha portato all’ingresso nell’Euro. Taluni sostengono sia stata la nostra salvezza; noi riteniamo sia stata la nostra sciagura. Senza molti discorsi, è sufficiente guardare la produzione industriale,...
Approfondisci →

Suicidi di Stato, Suicidi Economici. Suicidi Europei.

//
Commenti5
Ho fatto un post su Twitter in data 25 Luglio 2018 e c’è stata, naturalmente, una grande polemica sia sui social, sia fuori dal mondo digitale. Ho parlato dei Suicidi di Stato: credo che qualcuno debba cominciare a parlarne; e ho iniziato io. Credo sia ora. Ho cominciato a scrivere che, da quando c’è la crisi ci sono stati quasi 10 mila suicidi. Ora, naturalmente, sono venute fuori persone che mi hanno definito un populista, una persona che non si attiene...
Approfondisci →

Perché l’Italia si deve riprendere la Sovranità Monetaria

//
Commento0
L’appassionato discorso di Valerio Malvezzi alla Camera dei Deputati a Roma, qui in versione integrale, con grafici e numeri che spiegano il perché l’Italia sia passata dall’essere il paese più ricco del mondo nel 1980, alla situazione che tutti oggi conoscete. E c’è un invito alla fine del discorso, un invito alla classe politica oggi al governo.

L’Italia sta andando a pezzi: Analisi di una distruzione programmata

//
Commento1
La stanno smembrando, spezzando, svendendo. La stanno trasformando in un luogo di dolore, la stanno gestendo in assenza di una guida politica che faccia i nostri interessi, la stanno trasformando in una donna di malaffare, una meretrice in vendita al miglior offerente.   “Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!”                                      Dante...
Approfondisci →

La grande balla da crisi da debito pubblico

//
Commento1
Va bene, dai, sono anni che vi raccontano balle e tutti giù a crederci. Adesso mi sono stancato di leggere i giornaloni, e vi racconto una diversa versione, studiata dal gruppo Win The Bank Research, in modo che possiate liberamente decidere di credere a ciò che riterrete giusto. Vi raccontano che i paesi andati in crisi per primi erano quelli più deboli, perché avevano  un alto e crescente debito pubblico. Così facendo, vi fanno credere che la presunta “crisi” sia...
Approfondisci →

Juncker al vertice Nato: Simbolo di un’ Europa che Barcolla

//
Commento1
L’imbarazzo di un’Europa che non riesce più a stare in piedi Vedere quelle immagini produce tristezza. Un vecchio che oscilla, incapace di reggersi sulle proprie gambe, ridanciano e scomposto nei gesti, articolando parole che, immagino, siano sconnesse come i suoi pensieri. Ad alcuni, compresi primi ministri, provoca involontaria risata, soffocata dall’imbarazzo. Perché questo indecoroso spettacolo pubblico non è elargito da un barbone in una qualunque stazione dei treni italiana. Questa scena imbarazzante è proposta in mondo visione da un Signore...
Approfondisci →

Sovranità senza decidere dove vanno i soldi?

//
Commento0
Sono reduce da un convegno in cui si è trattato di debito pubblico e dove, come relatore, mi sono trovato a spiegare – con posizione di netta minoranza, rectius, solitudine – che l’origine dei nostri problemi deriva dalla perdita di sovranità monetaria, una storia che ha origini nel lontano 1981. Oggi intendo approfittare della notizia del mio amico personale, l’illustre Prof. Antonio Maria Rinaldi, che sta spiegando per l’Italia le idee espresse nel suo ultimo libro, per tornare sul tema....
Approfondisci →

L’Unione Europea Peggio del Fascismo: 12 Motivi inconfutabili

//
Commento0
La tesi Sì; avete letto bene. Unione Europea, non euro o altre cose. Quelle altre cose sono il prodotto, il risultato perverso di una mente diabolica. E’ ora che qualcuno lo dica apertamente; il problema è alla radice, ed è l’Unione Europea. Noi accusiamo questa Unione Europea, governata da burocrati non eletti, di aver tradito lo spirito ideale originario di alcuni dei padri fondatori. Se temete che questo articolo non vi riguardi, state commettendo un errore di valutazione. Ciò che...
Approfondisci →